Legni e tessuti di 2000 anni fa

Legni e tessuti di 2000 anni fa

Sabato 13 maggio 2017, presso il Civico Museo Archeologico di Mergozzo, dalle ore 17.00, si terrà l'incontro per il ciclo “L’eterno e l’effimero” dal titolo "Legni e tessuti di 2000 anni fa".

Gli archeobotanici, che negli scorsi mesi hanno analizzato i frammenti di materia organica rinvenuti nella necropoli orientale “della Cappella” di Mergozzo, oltre ad illustrare gli aspetti generali della loro particolare attività scientifica, daranno conto di alcuni risultati delle analisi effettuate che hanno consentito, attraverso l’esame dei legni mineralizzati sugli attrezzi da lavoro in ferro, di ricostruire alcuni elementi del paesaggio vegetale antico.

Mentre i resti di tessuti, anch’essi conservati per mineralizzazione su strumenti e oggetti d’ornamento, hanno permesso di individuare tecniche e tipologie di fibre tessili impiegate e infine i frammenti di cuoio restituiscono utili dati sulle calzature indossate dai mergozzesi di 2000 anni fa.

L’archeobotanica, disciplina il cui nome è stato coniato nel 1978, si occupa dell’analisi di diverse tipologie di resti di materia organica e contribuisce anche con questi dati a offrire una ricostruzione dettagliata del passato.

La conferenza si inserisce nel ciclo annuale per il decennale dell’Ecomuseo del Granito “L’eterno e l’effimero” con riferimento ai materiali durevoli, quali la pietra, e a quelli deperibili e destinati a scomparire con il passare dei secoli, quali il tessuto e il legno.


COMITATO PARKINSON CUP E GRUPPO ARCHEOLOGICO MERGOZZO PORTICATO DELLE CAPPELLE DALLE ORE

19.30 ESERCITAZIONI DI IMMAGINAZIONE Concerto in memoria di Alberto De Giuli

Nella stessa giornata del 13 maggio si terrà presso il Porticato delle Cappelle di Mergozzo un evento, organizzato dall’Associazione Amici Parkinsoniani VCO onlus e dal Gruppo Archeologico, in ricordo di Alberto De Giuli, fondatore del Gruppo, animatore di tante iniziative di ricerca storica e archeologica, scomparso nel gennaio 2016 dopo aver lungamente lottato contro la malattia di Parkinson.

Dopo un momento con interventi a ricordo di Alberto a cura di amici e colleghi, si terrà il concerto “Esercitazioni di immaginazione” con NeverSeenOrchestra, diretta dal maestro Gianmaria Bellisario.

Il concerto è a offerta libera. Il ricavato sarà devoluto a iniziative a favore di persone affette dalla malattia di Parkinson.

 

In evidenza

Convegno per i 50 anni del GAM

Sabato 19 ottobre 2019

Strumenti e armi nella preistoria e protostoria dell’arco alpino occidentale


Il Civico Museo Archeologico di Mergozzo e il Gruppo Archeologico, che ne anima l’attività, organizzano per il 19 ottobre 2019 un convegno in occasione del cinquantennale di costituzione del Gruppo e dell’avvio della raccolta dei reperti che costituirono la base dell’allestimento museale (1969), oltre che come omaggio e ricordo del primo fondatore e animatore del Gruppo, Alberto De Giuli, scomparso nel 2017.

Il Convegno, che si avvale della collaborazione scientifica della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Biella, Novara, Verbano Cusio Ossola e Vercelli, nelle persone delle funzionarie archeologhe Francesca Garanzini, Elisa Lanza e Lucia Mordeglia, è dedicato al tema: “Strumenti e armi nella preistoria e protostoria dell’arco alpino occidentale

Questa tematica si presta a valorizzare in primo luogo il consistente patrimonio di industria litica conservato in Museo, che fu tra i primi nuclei di reperti raccolti sul territorio mergozzese dal Gruppo; a questi si sono aggiunti negli anni ulteriori elementi, affidati in custodia dal Ministero in seguito a recenti scavi eseguiti sul territorio provinciale del VCO.

A tale proposito, sono invitati a proporre uno proprio contributo gli studiosi autori di studi specifici inquadrabili nell’argomento. Gli interventi potranno vertere sull’esame di armi e strumento da singoli siti archeologici o affrontare studi tipologici e tematici di più ampio respiro nell’ambito indicato.

Ulteriori informazioni possono essere richieste  a museomergozzo@tiscali.ittel. +39 0323 840809 (segreteria del Convegno)


Read more