Link

In questa pagina diamo una serie di riferimenti utili per offrire una panoramica sulle organizzazioni attive nello studio e nella valorizzazione del territorio, dei beni archeologici e della pietra di Mergozzo, Montorfano e delle aree vicine:

L'Ecomuseo del Granito di Monitorano fa parte del Sesia ValGrande Geopark 

E' attiva inoltre una collaborazione per la valorizzazione dei percorsi del granito nell'ambito dell'Ecomuseo con

Museo Granum e territorio di Baveno - Sede: Piazza della Chiesa, 8 - 28831 Baveno

Informazioni: il territorio di Baveno, che aderisce all'Ecomuseo dei graniti, offre innumerevoli itinerari di scoperta della pietra e dei suoi impieghi nell'architettura di monumenti, ville, edilizia tradizionale, itinerari di visita guidata alle cave ancora attive e, attraverso il Museo Granum, propone un percorso museale interattivo in cui attraverso un gioco multimediale e aree espositive tematiche offre uno sguardo alla storia del granito e delle pietre da opera del territorio con la possibilità di conoscere gli innumerevoli usi che ne sono stati fatti in Italia e nel Mondo.


 Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Biella, Novara, Vercelli, Verbano Cusio Ossola - Sede: Piazza San Giovanni 2 - 10122 Torino

Informazioni: la Soprintendenza per i Beni Archeologici del Piemonte è l'organo di riferimento per la tutela dei beni archeologici di proprietà dello Stato, quali quelli ospitati presso il Museo di Mergozzo e rappresenta per il Museo stesso il punto di riferimento scientifico per la programmazione delle proprie attività di tutela, valorizzazione e promozione dei beni archeologici.


Gruppo Archeologico Mergozzo - Sede: Via Roma, 8 - Antico palazzo Comunale - 28802 Mergozzo (VB)

Informazioni: Il Gruppo Archeologico Mergozzo – Associazione per la ricerca e conservazione dei reperti archeologici e valori artistici, storici, bibliografici di Mergozzo – opera senza compenso alcuno, con impegno e costanza, in un discorso culturale che ha trasformato un’iniziativa volontaristica in un’attività responsabilizzata e riconosciuta, volta alla ricerca storica e archeologica, allo studio, valorizzazione e tutela di tutto quanto può costituire il patrimonio storico e artistico di Mergozzo in particolare e più in generale del Verbano Cusio Ossola.


Associazione Somariamente - Sede: Località Montorfano - 28802 Mergozzo (VB)

Informazioni: L'associazione culturale Somariamente, attiva a Montorfano dal 2006, propone attraverso l'asino uno sguardo al territorio e alla cultura locale. L'esperienza dell'asicamminare tra gioco, semplicità e lentezza. L'associazione gestisce attività di trekking someggiato e di educazione ambientale nel borgo di Montorfano e nel proprio orto didattico.


Ente Parchi e Riserve del Lago Maggiore - Sede: Via Gattico, 6 - 28041 Mercurago di Arona (NO)

Informazioni: I Parchi del Lago Maggiore comprendono quattro aree protette sulla sponda piemontese del Verbano: la Riserva naturale speciale del Fondo Toce nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola, mentre in provincia di Novara ci sono il Parco naturale dei Lagoni di Mercurago, la Riserva naturale speciale dei Canneti di Dormelletto e la Riserva naturale orientata di Bosco Solivo. L'ente che gestisce le aree protette del Lago Maggiore è stato, insieme al Comune di Mergozzo, il promotore dell'istituzione dell'Ecomuseo del Granito di Montorfano, che si estende in un'area contigua alla Riserva naturale speciale del Fondo Toce di cui forma la quinta scenografica con l'imponente massiccio granitico ed alla quale è stato sempre storicamente legato per il raggiungimento dei punti di imbarco della pietra sul Lago Maggiore.


Associazione Musei d'Ossola - Sede: via Canuto, 12 - 28845 Domodossola (VB)

Informazioni: L'Ossola racchiude in sé un patrimonio museale diffuso, espresso da numerose piccole e medie realtà espositive, che si sono costituite in associazione per dare vita ad una rete. Il Civico Museo Archeologico di Mergozzo è associato e trova nel contesto di rete numerosi punti di contatto con il filo tematico dell'archeologia e con quello della pietra. L'Associazione promuove iniziative e progetti coordinati tra i musei aderenti e valorizza i beni culturali minori del territorio.


Per conoscere l'attuale realtà produttiva di estrazione e lavorazione delle pietre naturali suggeriamo il siti delle associazioni di settore:

Pietre del VCO

Assograniti VCO


Altri link utili per il turista:

 Navigazione Isole Lago Maggiore 

 

In evidenza

Previous Succ.
  • 1
  • 2
Museo in gioco 2017

Museo in gioco 2017 - STORIE DI LEGNO E DI PIETRA

Anche per il 2017, grazie alla consolidata collaborazione con la Biblioteca per Ragazzi e il progetto Nati per Leggere di Mergozzo, ampliata anche con la collaborazione con il Comune di Baveno e il Museo Granum, ove si terrà uno degli appuntamenti, il CIVICO MUSEO ARCHEOLOGICO e l'ECOMUSEO DEL GRANITO, che compie 10 anni, propongono un calendario di incontri e attività per coinvolgere i più piccoli. Questo il programma dell'anno:

Mergozzo, Civico Museo Archeologico – Sabato 22 aprile ore 15.30-17.30

Storie di pietra – letture di racconti con la pietra come soggetto o ambientazione, a seguire laboratorio creativo e merenda


Mergozzo, Civico Museo Archeologico – Sabato 20 maggio ore 15.30-17.30

Storie di legno – speciale “Pinocchio”, una storia, tante storie…, a seguire laboratorio creativo di costruzione burattini

Mergozzo, Civico Museo Archeologico – Sabato 10 giugno

Notte in museo – torna, a grande richiesta, la possibilità di passare una notte insolita in un luogo insolito, tra le pietre antiche del museo… (numero massimo 10 partecipanti)


Mergozzo, Civico Museo Archeologico – Sabato 23 settembre ore 15.30-17.30

Compleanno del museo e dell’ecomuseo del granito – letture animate “le migliori storie di legno e di pietra”, a seguire laboratorio creativo


Baveno, Museo Granum - Domenica 8 Ottobre ore 15-17

Giornata F@Mu – pomeriggio in museo con attività ludiche per bambini e famiglie (presentazione del gioco “trivial pursuit lungo la via del marmo” frutto del progetto con le scuole medie del territorio e la Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano)




Read more
La pietra racconta - Stone on stage 2017



BAVENO E MERGOZZO - Venerdì 25-Sabato 26-Domenica 27 agosto

Un intero fine settimana di eventi dedicati alla pietra, in cui la musica e la danza, declinate con diverse modalità e rivolte a differenti fasce di pubblico, divengono occasione per valorizzare luoghi ed elementi del paesaggio “di pietra” naturale e costruito, calando le proposte nel territorio e nei siti di estrazione e lavoro pietra. Si è data la preferenza a performance musicali o coreutiche per un coinvolgimento ampio anche degli ospiti stranieri presenti sul territorio.

Le finalità sono quelle di mettere in luce e valorizzare un elemento identitario del territorio provinciale, la pietra, raccontandolo con linguaggi che si integrano a quelli del Museo Granum e dell’Ecomuseo del granito, che ne propongono la storia, offrendone visioni contemporanee.




Calendario:

BAVENO - Venerdì 25 agosto ore 16.30

Visita alle cave con l’itinerario Pietre al tramonto. Dapprima il geologo presso il Museo traccerà il quadro del granito e dell’attività estrattiva che lo riguarda, a seguire in cava si farà la visita allo stabilimento di lavorazione dei feldspati e all’area estrattiva del granito, con salita in automezzo. Questa escursione prevede un ticket di euro 15 e la prenotazione obbligatoria entro le ore 17 del giorno precedente da effettuarsi presso l’ufficio turistico (Tel. 0323 924632)


BAVENO - Venerdì 25 agosto ore 21

L’Opera incontra i luoghi di lavoro e, grazie alla collaborazione con Tones on the Stones, che utilizza spazi industriali legati alla pietra in modo spettacolare, si concretizza in una produzione espressamente pensata per lo stabilimento di estrazione dei feldspati della cava Seula di Baveno. Lo stabilimento diverrà palcoscenico per Gianni Schicchi e Suor Angelica di Giacomo Puccini con la regia di Renato Bonajuto, l’Orchestra Filarmonica del Piemonte diretta da Aldo Salvagno e la partecipazione di Maddalena Calderoni nel ruolo di Suor Angelica e Sergio Bologna nel ruolo di Gianni Schicchi.

Prevendite a partire dal 17 agosto presso l’Ufficio turistico di Baveno (tel 0323 924632) biglietti € 25 (€ 23 per residenti di Baveno).


BAVENO - Sabato 26 agosto ore 19

Il parco di Villa Fedora accoglie MIGMA ON THE STONES, Electronic live performances con luci, pietre e suoni cura di NeXTones e Migma Collective, si esibiscono Comrade in una performance interattiva dal titolo Lapis manet e quindi Hi parote • UABOS e Vaeero.

L’evento è con ingresso a donazione libera. In caso di cattivo tempo sarà annullato.


MERGOZZO - Domenica 27 agosto

Dalle 15 alle 22 apertura speciale della mostra d’arte diffusa “Percorsi trasversali” che con opere scultoree e installazioni in pietra e legno si integra nell’antico nucleo storico mergozzese del rione Sasso.

Ore 21. Marmoree Vibrazioni. Piazzetta Marconi. Concerto tra rock e roccia con Vic Vergeat alla chitarra di marmo e la voce di Mar Tina. La voce angelica della giovanissima cantante Mar Tina e i suoni della chitarra di marmo dello storico chitarrista e cantautore ossolano che ha lavorato in tutto il Mondo si uniscono in un mix di grande effetto tra le antiche pietre del centro storico di Mergozzo.

L’evento è con ingresso a donazione libera. In caso di cattivo tempo si terrà presso la ex chiesetta Parco CRI.

L’iniziativa è inserita nel progetto “La pietra racconta” realizzato dai Comuni di Baveno e Mergozzo e dall’Associazione Gruppo Archeologico di Mergozzo nell’ambito dell’Ecomuseo del Granito con il contributo di Fondazione Comunitaria del VCO.




Read more