Marzo 31, 2019

Gioco “La Lunga Via del Marmo”

Una creazione originale dell’Ecomuseo del Granito è ilgioco da tavolo “Lungo la via del marmo”, scaturito dalla collaborazione tra Ecomuseo, Gruppo Archeologico Mergozzo, Museo GranUM di Baveno, Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano e Parco Nazionale Val Grande, nel contesto dell’omonimo progetto didattico con le classi delle scuole medie di Mergozzo, Baveno, Omegna, Orta San Giulio e Baceno (anno scolastico 2016/2017).

Si tratta di un gioco da tavolo, simile al Gioco dell’Oca, che nel percorso propone sfide, difficoltà e vantaggi che possono essere superati o acquisiti dimostrando una certa conoscenza delle pietre locali e della storia del loro viaggio e impiego a Milano e in altre località d’Italia e del Mondo. La produzione del gioco è stata resa possibile dal contributo della Fondazione Comunitaria del VCO nel contesto del progetto “La pietra racconta” (capofila Comune di Baveno, partner Comune di Mergozzo e GAM).

Nella scatola si trovano la tavola da gioco, 48 carte contenenti le sfide, difficoltà e vantaggi, le carte-premio riproducenti le materie prime del territorio (marmo rosa di Candoglia, granito bianco di Montorfano, granito rosa di Baveno e legname), le pedine (costituite da frammenti di pietre locali di diversi colori), i dadi e un libretto delle istruzioni da 16 pagine che, oltre alle regole del gioco, racchiude informazioni didattiche sulle pietre locali e sul loro impiego a Milano.Il gioco è distribuito dietro offerta che andrà a supportare le attività didattiche e culturali degli enti promotori.