I Lavertis in concerto a Montorfano

La rassegna La Pietra racconta 2021 (V edizione)

Coniuga la musica con angoli insoliti delle frazioni e dei centri storici di Mergozzo e Baveno

Torna per il quinto anno il ciclo di momenti musicali “La pietra racconta”, rassegna pensata in collaborazione dai Comuni di Baveno e Mergozzo e dall’Associazione GAM, in cui il paesaggio “di pietra” naturale e costruito diviene la quinta scenografica che valorizza con il linguaggio musicale gli ambienti del granito raccontati nel Museo GranUM e nell’Ecomuseo del granito di Montorfano. Le ambientazioni scelte per il 2021 sono le chiese romaniche, oggetto anche di uno studio e una mostra, centri storici e ville e giardini. Il ciclo rientra nell’omonimo progetto finanziato da Fondazione Comunitaria del VCO e per i concerti sul territorio di Mergozzo si avvale della collaborazione di Mergozzo Si Nota.

Il primo appuntamento sarà domenica 20 giugno alle ore 17 nella suggestiva cornice dell’area circostante la chiesa romanica di San Giovanni in Montorfano. Qui il trio I LAVERTIS, composto da Diego De Piccoli (fisarmonica), Alberto Chiesa (organetto diatonico) e Alessandro Boneschi (violino), proporrà un allegro repertorio di musica popolare piemontese, franco-occitana e celtica.

Il gruppo, che porta il nome dialettale dei germogli di luppolo selvatico, erba spontanea tanto cara alla cucina tradizionale piemontese, propone un tipico repertorio di musica tradizionale popolare, sia da ascolto che da ballo: An Dro, Bourrèe a 2 tempi e a 3 tempi, Branle des chevaaux, Chapelloise, Circolo Circassiano, varie Courente, Gavotte, Giga, Mazurka Francese, Polka Piquet, Rigodon, Rondeau, Scottish ecc. Musica nata per intrattenere i convenuti, volutamente ripetitiva che privilegia melodia e ritmo rispetto ad armonie ed accordi, che i Lavertìs ripropongono senza particolari arrangiamenti, proprio per mantenerla il più possibile vicino all’originale.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti • è richiesta la prenotazione da farsi via SMS +39 348 7340347, tel. 0323 840809 o mail museomergozzo@tiscali.it

Al pubblico è richiesto di indossare la mascherina. In caso di cattivo tempo il concerto verrà proposto all’interno della chiesa per un numero limitato di persone, dando priorità all’ordine di arrivo delle prenotazioni.

Prenotazioni e info: tel. 0323 840809 • WhatsApp o SMS +39 348 7340347 • museomergozzo@tiscali.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *